patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

The Latest

Marmettola, corsa contro il tempo

La Nazione


La sindaca Arrighi punta a un tavolo per far fronte allo smaltimento

CARRARA Marmettola: è corsa contro il tempo per evitare pesanti ricadute per l’intero settore della lavorazione. C’è attesa per il tavolo tra Comune, Regione e Assindustria che saranno chiamate a provare a risolvere una situazione potenzialmente esplosiva. Come anticipato da La Nazione con il ritorno dalle ferie e la riapertura di numerose aziende il livello di emergenza sta rapidamente salendo oltre ai livelli di guardia. A Scarlino, in provincia di Grosseto, la multinazionale Venator continua a lavorare a ritmi ridotti nella cava di Montioni e la Cages, azienda che da 20 anni si occupa dello smaltimento della marmettola, non può più garantirne il ritiro.

La Nazione


Dopo dieci anni l’arteria camionabile per il trasporto dei blocchi ha bisogno di un serio intervento
CARRARA Sporca, piena di buche e dall’aria malsana. Nonostante abbia appena dieci anni la strada dei Marmi ha già una lunga lista di problemi che chi la percorre tutti i giorni per portare a valle blocchi, scaglie e terre non ha esitato a mettere in evidenza. Una situazione secondo molti professionisti davvero ai limiti tanto che ora da piazza II Giugno si è deciso di risolvere con un intervento straordinario e poi, si spera, anche con lavori più organici. Il primo passo è stata l’approvazione della giunta di uno studio di fattibilità di lavori per 400mila euro per sistemare la pavimentazione stradale.

Henraux, l’architettura e il design

La Nazione

 

Nel cuore della Fondazione il convegno si fonde con le collezioni dedicate alla storia e al futuro del marmo
La Fondazione Henraux promuove due appuntamenti culturali presso la propria sede di Querceta, dedicati all’architettura, al design e all’arte.I due incontri, oggi e il 10 settembre, si svolgeranno negli spazi della Fondazione dove si trova la parte più antica di Henraux, l’ottocentesca segheria, un suggestivo impianto di archeologia industriale che accoglie le due mostre che hanno fatto da cornice ai festeggiamenti per i 200 anni di Henraux: Collezione Henraux 1960 1970 e V Premio Internazionale di Scultura Henraux. L’incontro di oggi alle 18 – aperto al pubblico e gratuito – vede la presenza del presidente di Henraux e Fondazione Henraux Paolo Carli, la cui visione, fin dal suo insediamento, è stata quella di aprire l’azienda e la Fondazione ai giovani talenti.

Artisti di Brera «immersi» in città

La Nazione


Seravezza sposa il progetto con l’Accademia Cinque giovani saranno ospitati a Villa Henraux
SERAVEZZA Il Comune entra a far parte della rete “Residenza d’artista”, attraverso l’avvio di una collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brera, di Milano. Il progetto prevede l’ospitalità offerta a sei studenti che hanno concluso gli studi all’Accademia milanese e che per una settimana, dal 19 al 25 settembre, saranno ospitati dal Comune alla Villa Henraux gestita dalle suore Figlie di Nostra Signora del Sacro Cuore. Una settimana di conoscenza del territorio attraverso i loro occhi creativi che lavoreranno in diversi angoli del paese, per raccontarlo attraverso vedute ed emozioni suscitate da una terra d’arte qual è Seravezza, con la sua storia fortemente legata al mondo artistico e alle sue eccellenze di ieri e di oggi.

Le cave dipinte da Pezzica Grande ritorno

La Nazione

Per la seconda volta in città le opere del celebre artista che costruì una pagina della cultura cittadina
CARRARA Si inaugura oggi alle 18,30 in via Mazzini 12 la mostra “Le cave di Giuseppe Pezzica”. L’esposizionedel celrebre artista scomparso, che rientra nei temi di Con-Vivere rimarrà visitabile per due settimane fino al 17 settembre. In mostra opere realizzate con diverse tecniche: oli-, acquerelli, acrilici, tempere, acqueforti, terrecotte e marmi, che coprono l’attività dell’artista dal 1950 al 1995.

La Nazione


Tornano, organizzate da ’Oltre’, passeggiate nei luoghi dove gli artisti creano i loro capolavori
CARRARATutto pronto per la decima edizione di ’Carrara Studi Aperti’ in programma per il 17 e 18 settembre. Torna la kermesse che apre le porte nei laboratori della città con percorsi a piedi tra gli atelier d’arte, itinerari scaricabili con Qrcode e guide a disposizione dei visitatori per un evento diffuso e sempre più smart, oganizzato dall’associazione ’Oltre’ in collaborazione con Carrara Città Creativa dell’Unesco. Come sempre la manifestazione promette un viaggio rinnovato tra i laboratori del comprensorio, alla scoperta di una realtà unica al mondo. Dalle tecniche di lavorazione tradizionali alle nuove tecnologie, Studi Aperti, resta una rassegna aperta alla creatività in tutte le sue declinazioni, un appuntamento da non perdere per entrare in quegli spazi, spesso nascosti, dove artisti e artigiani provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero realizzano i loro capolavori. Le passeggiate guidate saranno l’occasione per conoscere la storia dei laboratori, seguendo itinerari che incrociano le fontane storiche della città, tracciate sulla mappa digitale dell’evento per consentire ai partecipanti di dissetarsi lungo il tragitto e riempire le borracce dell’associazione ’Oltre’, disponibili con un piccolo contributo. Un modo per promuovere, insieme all’arte, abitudini nel segno della sostenibilità.

Pagina 9 di 1558

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree