patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

The Latest


LA VERTENZA 22 AZIENDE RIVENDICANO LA PROPRIETÀ PRIVATA DELLE CAVE

Domenica 4 Giugno 2017 ore 1800

(la foto ufficiale è fornita da FENDI)

Pietrasanta, 30 maggio 2017.
E’ stata realizzata a Pietrasanta, la “Piccola Atene” tanto amata dagli artisti di tutto il mondo, dalla Fonderia d’arte Massimo Del Chiaro la prima opera di arte contemporanea installata permanentemente nel centro storico di Roma.
Dal 22 maggio tutti coloro che passano in Largo Goldoni a Roma, davanti a Palazzo FENDI, possono ammirare Foglie di pietra, l’opera che la celebre Maison romana del lusso ha commissionato al grande Giuseppe Penone, esponente dell’Arte Povera e artista di livello mondiale, e della quale ha fatto dono alla città grazie a un’efficace sinergia tra pubblico e privato.

MuSa, visita la collezione permanente


VENERDÌ
2 giugno 2017

Nuove aperture straordinarie in concomitanza con le festività!

Appuntamento venerdì 2 giugno, con la visita libera alla scoperta del MuSA attraverso la sua storia e le sue tecnologie: sarà possibile assistere ai tour virtuali nelle cave di marmo e lungo le strade di Pietrasanta grazie alle postazioni touch screen, visitare la collezione permanente collocata all’interno della sala e visionare il documentario emozionale, riprodotto sui grandi schermi MuSA.

ORARIO 15.00-19.00
INGRESSO LIBERO

Coinvolti circa sessanta laboratori dai monti al mare dalle 14 del sabato fino alle 18 della domenica


White Carrara Downtown, lezioni all'aperto per i visitatori


CARRARA Nell'ambito delle varie attività che si svolgeranno in città in occasione di Carrara Marble Weeks, l'Accademia di Belle Arti e il Comune di Carrara organizzano, all'interno di uno spazio di circa 350 mq davanti all'Accademia stessa, in Via Roma, un grande evento di scultura a mano, che vedrà il coinvolgimento dei giovani studenti chiamati a scolpire le proprie opere "in diretta" davanti al pubblico in visita.

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree