patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

The Latest

Eventi, spettacoli, concerti e tante iniziative per la kermesse
LUCI e musica travolgono la città per l’opening di «White downtown». Si è svolta ieri sera in piazza Alberica, la cerimonia di apertura della kermesse dedicata al marmo che animerà la città fino al 18 giugno. A partire dalle 21 un connubio di musica e luci ha illuminato la piazza principale del centro cittadino.

CARRARA Tutto è pronto per White Carrara Downtown, la manifestazione dedicata al marmo, in tutte le sue declinazioni, che animerà fino al prossimo 18 giugno la città.Si comincia proprio oggi (gli allestimenti sono già disposti da ieri) e l'appuntamento è alle 21 in Piazza Alberica con la performance "Il marmo che suona" con opere in marmo "musicali" di Chicco Chiari e Mario Fruendi, suggestivo antipasto al Videomapping "Wonderful Marble - Percorsi Immobili" delle ore 21 e 30 realizzato da CyberFreak Creative Studio.

IL FATTORE business a «White downtown»: Imm invita decine di delegati per favorire gli scambi commerciali e la conoscenza del territorio.


ALLA SCOPERTA dell’arte e della storia della città. Ricco menù di appuntamenti per la «White Carrara downtown». Studi artistici, mostre e scultura in città per favorire il marketing territoriale, questo e molto altro quello proposto da Imm e Carrarafiere per una rassegna che si presenta già degna di nota. Sono nove gli studi d’arte che abbelliranno con opere classiche e contemporanee la città per tutto l’arco della kermesse, rivelando il profondo legame che il marmo ha con il territorio: Artistici Marmi Apuani, Dino Felici, Carusi Scultore, F.lli Poletti & Ghio, Monfroni Michele, Sgf, Up Group, Costa Paolo & C., Cooperativa Scultori di Carrara.

Aprono i bandi per la Toscana


Si stanno aprendo in questi giorni diversi bandi per la Regione Toscana.

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree