patrocinio comune

0

Alfabeto Artigiano, è la nona edizione di "Le Mani Eccellenze in Versilia"

Settembre 18th, 2020
Un format, "Le Mani Eccellenze in Versilia" che raggiunge la nona ...
0

Nuovi corsi in autunno per la sicurezza del lapideo

Settembre 15th, 2020
✅ Base preposti cave: 6 Ottobre✅ Aggiornamento addetti semovente: 13 ...
0

A giro per le strade di Carrara, alla scoperta dei luoghi vissuti dai grandi della cultura, dell'arte e della società

Settembre 11th, 2020
Il progetto della studiosa Maria Mattei: un itinerario che ripercorra ...
0

Museo del marmo visite gratuite Come prenotare

Settembre 11th, 2020
La Nazione CARRARA Visite gratuite al Museo Civico del Marmo fino al ...
0

Musa Pietrasanta: Corso di formazione "IL MOSAICO - con URSULA CORSI"

Settembre 04th, 2020
Sabato 19 e Domenica 20 settembre 2020 presso MuSA - Via ...
0

Il numero di Agosto del periodico del consorzio

Agosto 11th, 2020
Il nuovo numero del nostro periodico. In evidenza le principali ...
0

Obbligo di trasparenza sulle erogazioni pubbliche - Segnalazione di Cosmave

Marzo 09th, 2020
Ai sensi dell'art.35, decreto n. 34 del 30.04.19, si segnalano i ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

Da Luca Borghini, storico, riceviamo e pubblichiamo

Nei giorni scorsi alla Camera è stato presentato il disegno legge per la "Tutela e valorizzazione dei siti minerari dismessi e del loro patrimonio storico, archeologico, paesaggistico, ambientale".

Impazza il brand Carrara marble

Impazza il brand Carrara marble
Dalla moda alla casa, all’elettronica: trend da favola negli Usa


VersiliaToday Redazione | Pubblicato il 25/01/2019 at 18:53.

Imparare a lavorare il marmo in ambito artistico, artigianale e industriale. A questo è finalizzato il corso gratuito “Young in Art”, organizzato dall’agenzia formativa Teseo e destinato a 15 ragazzi dai 16 ai 18 anni (non compiuti).

Si tratta del corso per addetto alla lavorazione del marmo, finalizzato a fornire tutte quelle competenze teoriche e pratiche per poter entrare da subito nel mondo del lavoro. Un totale di 2.100 ore per un percorso didattico della durata di circa due anni. Si parte con la parte teorica in aula, per passare poi alla parte di laboratorio e all’attività di stage (800 ore) presso aziende specializzate nella lavorazione del marmo della Versilia e della provincia di Lucca. A tenere le lezioni saranno docenti scolastici qualificati, mentre la parte pratica in laboratorio verrà svolta da esperti rifinitori e lavoratori del settore lapideo.

https://www.versiliatoday.it/2019/01/25/corsi-gratuiti-imparare-lavorare-marmo/

Se si parla di conflitti d'interesse o di art bonus, in pochi fanno mente locale che, come Il Tirreno ha scritto dieci giorni fa, i signori del marmo nel 2017 hanno fatto utili record ma, stranamente, i valori medi del marmo estratto nelle diciotto cave di Massa sono superiori a quelli di ben 56 cave carraresi su 82.Tutti d'accordo nello sviare l'attenzione da quello che dovrebbe il tema chiave e fisso del dibattito carrarese, e cioé come fare finalmente ad ottenere un introito equo, congruo, da un bene non riproducile come le nostre cave?

CONFERENZA DEI SERVIZI L’ESCAVAZIONE E’ STATA POI BLOCCATA DAGLI INTERVENTI DEL PARCO DELLE APUANE E DELL’ARPAT

FOSSA Combratta: «il Comune aveva dato il proprio sostegno al progetto». Legambiente furiosa. Fa discutere la decisione degli uffici Marmo e ambiente che nel corso dell’ultima conferenza dei servizi hanno, al pari dell’Asl, dato il proprio ok al progetto monstre di messa in sicurezza della cava che si trova alle pendici della Brugiana. Nonostante le dichiarazioni dei mesi scorsi dell’amministrazione sull’intoccabilità del sito il Comune nel corso dell’ultima conferenza dei servizi ha votato a favore del progetto presentato dalla ditta che prevedeva per la messa in sicurezza l’escavazione di quantitativi di materiale molto superiori a quelli autorizzati. Il progetto è stato poi bocciato per l’intervento di Parco e Arpat, ma per la prima volta non si è arrivati a una decisione unanime. 


Il racconto di Luciano Filardo, l'autotrasportatore a bordo del mezzo pesante precipitato nella strada dei Canaloni
«Il camion si è fermato, andava all'indietro Ho aperto la portiera, volevo salvarmi»

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree