patrocinio comune

0

Mostra di ASART a Pietrasanta

Settembre 20th, 2019
"Elogio della fragilità" dal 21 Settembre al 6 Ottobre, sala Grasce ...
0

Portogallo: immersioni in vasca di marmo gigante, ultima frontiera turistica

Settembre 19th, 2019
Chi ama le nuove avventure avrà presto una sfida unica al mondo: ...
0

Saranno premiati sabato 21 settembre i due vincitori della quinta edizione del “Premio Carrara Città Creativa

Settembre 19th, 2019
Saranno premiati sabato 21 settembre i due vincitori della quinta ...
0

Appello dei Borbone «La scultura di Zita rimanga esposta»

Settembre 19th, 2019
PIETRASANTA LA STORIA LA RICHIESTA viene dall’alto, scomodando ...
0

IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI DI MARMOMAC 2019

Settembre 18th, 2019
WORKSHOP, CONVEGNI, INCOMING, SPERIMENTAZIONI CON LE UNIVERSITÀ:IN ...
0

Concerto "43a Rassegna Corale Città di Pietrasanta"

Settembre 17th, 2019
Sabato 21 Settembre, alle 2130, presso lo Studio Artistico Cervietti ...
0

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Settembre 16th, 2019
Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo ...
0

Successo Atchugarry: 36mila visitatori

Settembre 16th, 2019
Sono 36mila i visitatori che hanno ammirato le opere dell’artista ...
0

Cosmave a Verona

Settembre 09th, 2019
Lo stand del consorzio a Marmomac 2019, Padiglione 9 - B13, sarà ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

Passa: nessuno ci aveva detto niente. Nel Cda anche il direttore Massari chiede la risoluzione dell'accordo con la Via della Seta


CARRARA. Il caso della "sindrome cinese" sta scuotendo l'Accademia di Belle Arti, già interessato da una inchiesta della Procura partita da una serie di esposti e relativa alla gestione complessiva dell'Istituto e del personale.Come Il Tirreno ha scritto ieri, la direttrice amministrativa Giuseppina Recetano ha sollevato una serie di dubbi sulle modalità dell'accordo - non una convenzione ufficiale - tra il direttore Luciano Massari e la Via della Seta. Le anomalie riguardano le modalità di pagamento e soprattutto la cifra che risulta trattenuta dalla società stessa. Il Tirreno via mail ha chiesto al dottor Kong Weijun, presidente dell'Associazione, di chiarire la loro posizione, ma non ha ancora ricevuto risposta.A parlare è il presidente dell'Accademia Antonio Passa: «Nel momento in cui abbiamo ricevuto la lettera della dottoressa Giuseppina Recetano, ho convocato un Consiglio di amministrazione; anche il direttore Luciano Massari - aggiunge - ha prodotto un pro memoria dettagliato, nel quale ha ricostruito i passaggi e anch'egli ha concluso per la risoluzione dell'accordo con la Via della Seta».

 

«Ai miei tempi non ci siamo fatti coinvolgere dalle agenzie
In diversi non superavano il test di ammissione»
Dottor Simone Caffaz, lei è stato presidente dell'Accademia di Belle Arti di Carrara per due mandati. Che effetto le fa leggere che vi è una inchiesta della procura in corso sulla gestione complessiva dell'istituto e sulla gestione del personale? Se l'aspettava?«Ovviamente sono dispiaciuto che la nostra Accademia sia al centro di inchieste giudiziarie e amministrative. Non ho visto le carte e non conosco i procedimenti, posso solo dire che nei miei sei anni di mandato ho cercato, assieme ai direttori, agli organi di vertice dell'Accademia e al personale dipendente, di sistemare le cose sul piano amministrativo. Per esempio abbiamo siglato le convezioni per la locazione di tutte le succursali e abbiamo inserito il badge per certificare le presenze e le assenze: provvedimenti doverosi ma che prima non esistevano. Il problema è che tutto questo richiede impegno e spesso provoca dissensi, pensi che un autorevolissimo docente, quando gli abbiamo detto che avrebbe dovuto timbrare il cartellino, si è trasferito.

ecco cosa prevedeva il memorandum sottoscritto con l'associazione , incaricata anche di pubblicizzare l'istituto in cina

Marmo: il rinnovo riguarda 3000 lavoratori. Le cifre: 97 euro di aumento in tre tranche

All'interno dell'evento promosso dalla Cna di Lucca "Le Mani eccellenze in Versilia", si tiene sabato una conferenza formativa su "Contaminazioni - quale confine fra arte e artigianato artistico". L'incontro inizia alle ore 10 alle Scuderie Granducali del Palazzo Mediceo di Seravezza

Dal 20 al 23 Novembre 2019 il polo fieristico di Poznan, torna ad ospitare STONE, un evento immancabile la cui agenda è altresì ricca di corsi di formazione, conferenze, presentazioni delle novità del mercato litico sia in campo tecnologico che produttivo.

Stone non è solo la più grande fiera dell’Europa centro orientale dedicata al settore litico, ma anche il luogo dove si svolgono importanti discussioni per l'industria della pietra.

Pagina 7 di 514

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree