patrocinio comune

0

Emergenza Covid, sul NOVE (canale del gruppo Discovery Italia) un video dedicato a Carrara e all'impegno della Fondazione Marmo

Maggio 29th, 2020
Oltre un milione di euro raccolti. La Fondazione: «Rimarremo al ...
0

"ICT non è roba da donne?"

Maggio 29th, 2020
 Il giorno 04 giugno a partire dalle ore 10.00 si terrà un webinar in ...
0

Contagi Covid-19 fra i lavoratori, no alla responsabilità delle imprese in caso di applicazione dei protocolli

Maggio 27th, 2020
COMUNICATO STAMPA DEL 27 MAGGIO 2020 Una misura di elementare ...
0

IL FONDO PERDUTO PER L'EXPORT

Maggio 26th, 2020
E' prevista per la metà di giugno la possibilità di presentare ...
0

Mostra "Pine Needles" di PRASTO a Pietrasanta

Maggio 25th, 2020
Da venerdi 22 maggio a domenica 21 giugno 2020 sarà visitabile ...
0

Insieme ce la faremo Il numero di Aprile del periodico del consorzio

Aprile 28th, 2020
La progettazione, l’impaginazione grafica e la pubblicazione di un ...
0

Obbligo di trasparenza sulle erogazioni pubbliche - Segnalazione di Cosmave

Marzo 09th, 2020
Ai sensi dell'art.35, decreto n. 34 del 30.04.19, si segnalano i ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

80 laboratori dai monti al mare

TORNA finno a domenica Carrara studi aperti: ben 80 laboratori artistici sparsi dai monti fino al mare 2019 torneranno ad aprire le proprie porte a carraresi e turisti. Le mappe potranno essere ritirate alla mostra WIP @ CAP, in via Canl del Rio, e ai tre infopoint della manifestazione: Studio Marmore + in via Elisa, 2, zona San Martino, Tabularasa Teké Gallery, in via Santa Maria, 13 c/d , Laboratorio Menconi in via Carriona di Colonnata, 38), o ancora nei laboratori stessi durante i giorni di ‘Carrara Studi Aperti’.

‘ARTE E ILLUSIONE’. Giovanna Riu propone a partire dalle 19 di oggi nella suggestiva cornice del Battistero del Duomo una collettiva di dipinti, sculture, installazioni, fotografie realizzate dalle artiste dell’associazione ‘Insieme e di più’. La mostrta resterà aperta fino al 15 settembre dalle 19 alle 23. Le artiste Carmen Bertacchi, Luciana Bertaccini, Maria Giulia Cherubini,Gilberta Dal Porto,Maria Rita Dolfi, Carla Giglioli, Gio Guerri, Anna Landi, Giuseppina Marjni, Graziana Masetti, Monica Michelotti, Eleonora Pellegri, Silvana Pianadei e Nina Meloni riprendono temi e concetti della dialettica arte e illusione e li reinterprano calandoli ,attraverso vari linguaggi: pittura, scultura, fotografia, installazioni, fiber-art nella propria individuale poetica dilatandone concettualità e significati, come è proprio della attività creativa.


I produttori del documentario sulle cave replicano alle critiche di Lucchetti
Il segretario della Cisl: i danni sulle montagne li vedranno i nostri figli e nipoti
Continua il dibattito su "Antropocene", documentario che denuncia i disastri della Terra, mostrando anche le cave apuane, sconvolte dall'escavazione. Dopo il duro intervento di Erich Lucchetti, di Confindustria, che ha definito "un errore grossolano e illogico" aver incluso Carrara nel film, arrivano la replica di Fondazione Stensen e Valmyn, distributori italiani della pellicola e il commento di Andrea Figaia, segretario provinciale Cisl.I distributori«Siamo dispiaciuti e sorpresi delle dichiarazioni di Confindustria Massa-Carrara a proposito del film Antropocene, un progetto di respiro internazionale firmato da tre registi che hanno girato decine di Paesi e impiegato molti anni per realizzare questo lavoro, corredato da numeri, statistiche e immagini spettacolari che tentano di raccontare e riflettere su quello che è l'impatto dell'uomo sulla natura.

«La nostra rappresentazione non è negativa».

«Le cave di marmo di Carrara sono come cattedrali e la loro bellezza è stato il motivo principale che ci ha portati a riprenderle con le nostre videocamere e a utilizzarle come emblema dell'estrazione dalla terra». A parlare sono i registi di Antropocene. «Non intendiamo questa nostra rappresentazione come negativa. La filosofia dietro all'intero progetto è di testimoniare le attività umane come un fatto, senza emettere un giudizio. Speriamo che ogni spettatore apprezzi il rispetto e l'approccio artistico che abbiamo utilizzato per trasmettere la maestosità e la ricchissima storia di questo luogo, e la sua importanza nel prosieguo dell'azione umana».

Arte a Carrara in Duomo


Tra gli eventi che punteggeranno Carrara nei prossimi giorni, la mostra Arte e illusione di dipinti, sculture, installazioni, fotografia a cura di Giovanna Riu.

Agosto 2019 – Anche quest’anno torna il Best Communicator Award, ideato nel 2007 da Veronafiere e riservato a tutti gli espositori di Marmomac. Dedicato a valorizzare lo spazio espositivo, questo premio rappresenta un appuntamento imperdibile con il design, l’architettura e il marketing, accrescendo di anno in anno il suo prestigio. A giudicare gli stand dell’edizione 2019 sono stati chiamati la designer Federica Biasi, il fotografo Marco Introini, l’exhibition designer Angelo Jelmini e il giornalista Michele Weiss sotto la guida esperta del Presidente di Giuria Giorgio Tartaro.

Marble Landscapes Consorzio marmisti Valpantena

CONSORZIO MARMISTI VALPANTENA  mUna valle da scoprire

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree