patrocinio comune

0

Emergenza Covid, sul NOVE (canale del gruppo Discovery Italia) un video dedicato a Carrara e all'impegno della Fondazione Marmo

Maggio 29th, 2020
Oltre un milione di euro raccolti. La Fondazione: «Rimarremo al ...
0

"ICT non è roba da donne?"

Maggio 29th, 2020
 Il giorno 04 giugno a partire dalle ore 10.00 si terrà un webinar in ...
0

Contagi Covid-19 fra i lavoratori, no alla responsabilità delle imprese in caso di applicazione dei protocolli

Maggio 27th, 2020
COMUNICATO STAMPA DEL 27 MAGGIO 2020 Una misura di elementare ...
0

IL FONDO PERDUTO PER L'EXPORT

Maggio 26th, 2020
E' prevista per la metà di giugno la possibilità di presentare ...
0

Mostra "Pine Needles" di PRASTO a Pietrasanta

Maggio 25th, 2020
Da venerdi 22 maggio a domenica 21 giugno 2020 sarà visitabile ...
0

Insieme ce la faremo Il numero di Aprile del periodico del consorzio

Aprile 28th, 2020
La progettazione, l’impaginazione grafica e la pubblicazione di un ...
0

Obbligo di trasparenza sulle erogazioni pubbliche - Segnalazione di Cosmave

Marzo 09th, 2020
Ai sensi dell'art.35, decreto n. 34 del 30.04.19, si segnalano i ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

Tutti aperti gli spazi culturali a Pietrasanta a partire dalla mostra Erratico di Bart Herreman e Umberto Cavenago. Resterà aperta al pubblico fino al 26 gennaio e la si può visitare anche oggi, domani, giovedì, venerdì e lunedì 6 dalle 16 alle 19 mentre sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Il Museo dei Bozzetti resterà aperto oggi dalle 16 alle 19, domani dalle 16 alle 19, giovedì venerdì e sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19 e domenica e lunedì dalle 16 alle 19. Aperto sabato dalle 16 alle 19 e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 con apertura straordinaria domani e il 6 gennaio dalle 16 alle 19 per Storie di Gesso e del Museo Barsanti e Matteucci a Palazzo Panichi tranne domenica mattina.

Se ne andato ieri Antonio Querci, storica figura della Confartigianato della provincia. Fu il primo direttore di Confartigianato Lucca. A dare la notizia, con una nota che ne ripercorre la vita, è l'associazione di categoria di cui Querci ha fatto parte per una vita. «Con il cavaliere Antonio Querci - si legge nella nota - scompare una figura molto conosciuta in città in quanto primo direttore della Confartigianato Imprese Lucca, fino ai primi anni Novanta meglio conosciuta come Associazione libera degli Artigiani della provincia di Lucca».

Come artista, non fa una piega. In questi anni dieci anni ha aumentato la sua fama tanto da ricevere il premio alla carriera Lorenzo il Magnifico. Ma con i conti, Gustavo Aceves, ha un problema. L'artista messicano è finito nel mirino della Finanza per una maxi evasione risolta poi con un accordo con l'agenzia delle entrate. Ha poi chiuso il 2019 con il pignoramento delle sue statue per un debito con la ditta del sindaco di Pietrasanta. Colpa di un disguido, ha spiegato. Meglio se non ci fosse stato.

 La "ripartenza" economica, viste le premesse più che giustificata, alla fine non c'è stata. «Nel 2018 avevamo registrato dei segnali di ripresa e per questo era lecito supporre e sperare in un 2019 con ben altri dati». Parole di Enzo Stamati, presidente - al secondo mandato - della Banca Versilia Lunigiana Garfagnana, una delle poche realtà di settore che continua, numeri alla mano, a crescere. «Il lavoro portato avanti dalla nostra struttura - con Paolo Pelliccioni direttore e Maurizio Adami vice - sta dando risultati importanti, ma come ho detto il nostro è un territorio in sofferenza alla pari di altri: nautica e immobiliare, ad esempio, registrano un segno più, ma non nella misura auspicata. «Penso all'edilizia, all'immobiliare: certi numeri temo che non torneranno più anche se qualche riscontro positivo sta emergendo. Più complicato il momento vissuto dal lapideo: in questo contesto siamo alla "sofferenza cronica". Un piano di rilancio va assolutamente condiviso e la Banca è pronta a fare la sua parte» è il pensiero di Stamati.

Musei aperti, la mappa delle proposte

La mostra di Herreman e Cavenago, con oltre 5mila visitatori nel S.Agostino, sarà aperta fino al 26 Gennaio. Il Museo dei Bozzetti sarà aperto oggi (14-19) il 31 (16-19), il 1 Gennaio (16-19), il 2,3,4 dalle 9-13 e dalle 14-19), il 5 e 6 Gennaio (16-19).

"D'Angiolo, un protagonista dell'economia"

Tanti i messaggi di cordoglio per la scomparsa del Presidente della Campolonghi. Tantissimi al funerale ieri pomeriggio.

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree