patrocinio comune

0

Mostra di ASART a Pietrasanta

Settembre 20th, 2019
"Elogio della fragilità" dal 21 Settembre al 6 Ottobre, sala Grasce ...
0

Portogallo: immersioni in vasca di marmo gigante, ultima frontiera turistica

Settembre 19th, 2019
Chi ama le nuove avventure avrà presto una sfida unica al mondo: ...
0

Saranno premiati sabato 21 settembre i due vincitori della quinta edizione del “Premio Carrara Città Creativa

Settembre 19th, 2019
Saranno premiati sabato 21 settembre i due vincitori della quinta ...
0

Appello dei Borbone «La scultura di Zita rimanga esposta»

Settembre 19th, 2019
PIETRASANTA LA STORIA LA RICHIESTA viene dall’alto, scomodando ...
0

IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI DI MARMOMAC 2019

Settembre 18th, 2019
WORKSHOP, CONVEGNI, INCOMING, SPERIMENTAZIONI CON LE UNIVERSITÀ:IN ...
0

Concerto "43a Rassegna Corale Città di Pietrasanta"

Settembre 17th, 2019
Sabato 21 Settembre, alle 2130, presso lo Studio Artistico Cervietti ...
0

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Settembre 16th, 2019
Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo ...
0

Successo Atchugarry: 36mila visitatori

Settembre 16th, 2019
Sono 36mila i visitatori che hanno ammirato le opere dell’artista ...
0

Cosmave a Verona

Settembre 09th, 2019
Lo stand del consorzio a Marmomac 2019, Padiglione 9 - B13, sarà ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

«Miseglia al collasso chiede interventi»


La capogruppo del Pd Crudeli a sostegno della protesta dei residenti contro il traffico

L'assessore in dubbio per i legami con i privati nel marmo Benedetti: «La questione va risolta». Cella: «Aria fritta»

IL TRAFFICO PESANTE
Pattuglie della polizia municipale, strisce pedonali e pulizia della strada: sono queste le richieste da Miseglia per far fronte all'aumento dei camion per via della chiusura della strada per Colonnata. A farsi portavoce della protesta, la capogruppo Pd Roberta Crudeli a seguito di un confronto con gli abitanti della frazione. «Dal mese di dicembre - fa notare -, tutto il traffico di auto e camion che transitano verso le cave attraversa il paese di Miseglia creando disagio e pericolo per gli abitanti nonché dissesto alla strada. L'intensificarsi del traffico dei camion a elevata velocità causa pericolo e provoca disturbo acustico fin dalle primissime ore del mattino anche per il suono dei clacson. Sono consapevole del problema inerente la chiusura della via di Colonnata ormai da mesi e che è necessario salvaguardare il lavoro al monte permettendo ai camion di raggiungere le cave», continua prima di andare a snocciolare le proposte degli abitanti

Dal 24 luglio al 13 agosto, con il titolo "Lesseri umani" (facendo riferimento a lessere, particolare pianta del deserto) per parlare di tenacia e sopravvivenza nelle forme d'arte contemporanee attraverso il marmo ma non solo, riparte Torano Notte e Giorno.Quest'anno la rassegna spegne 6 candeline e le festeggia con la stampa di un catalogo che vuole essere una specie di diario di bordo di questi 6 intensissimi anni. 

«LA CISL non sciopera a queste condizioni». Prende le distanze della manifestazione del marmo dei giorni scorsi il segretario provinciale della Cisl Andrea Figaia che definendo «umoristico» lo sciopero che ha visto in piazza lavoratori, sindacati di Cgil e Uil e imprenditori, motiva l’assenza dela sua compagine. E parla di «una strana convergenza di idee tra il ‘’padronato rosso e storico’’ ed il movimento sindacale. La proclamazione dello sciopero avviene dopo la convergenza tra il movimento cooperativo e la curiosa ‘triplice alleanza carrarina’, Cgil Uil e Lega dei cavatori». Figaia poi parla di «strano silenzio di Assindustria, che si pronuncia in sordina, ma si pronuncia e fa l’ occhiolino a questa serrata. Le cose vanno talmente bene che una giornata di fermo ci sta pure». Ancora più strana per Figaia è la tempistica: «il giorno dopo le dimissioni dell’assessore al marmo. Qualcosa di politicamente strano sta accadendo».

CAVE, Massa Città in Comune attacca la giunta e il nuovo assessore Paolo Balloni. «Alla conferenza stampa – si afferma in una nota – convocata per presentare le posizioni della giunta di Massa sul Piano cave, con stupore abbiamo notato la presenza del nuovo assessore alle attività produttive Paolo Balloni. Aver studiato e fatto stage lavorativi presso il Centro di Geotecnologie dell’università di Siena non sembrava condizione sufficiente. Dunque abbiamo voluto approfondire il curriculum e la rete di relazioni dell’assessore». «CI RISULTA – attacca il movimento – che Paolo Balloni sia membro del consiglio di amministrazione della società Garfagnana Innovazione srl dal 30 gennaio 2017. Soci della società sono la Cooperativa Apuana Vagli Sopra, Bianco Royal Srl, Acquabianca Marmi Srl partecipata da Gbc Marmi di Pietrasanta, Stoneone srl, Cave Focolaccia srl e Garfagnana Ambiente & Sviluppo Scarl. Balloni partecipa a quel consiglio di amministrazione come rappresentante della società Cave Focolaccia srl come risulta dal verbale assembleare dell’11 gennaio 2017. La società Cave Focolaccia è titolare di una concessione di sfruttamento di agro marmifero nel territorio del comune di Massa in zona Piastramarina. Per questa ragione abbiamo trovato inopportuna la presenza del neo assessore all’incontro sui Piani attuativi dei bacini estrattivi e forse andrebbe verificata la compatibilità con l’attuale carica di assessore alle attività produttive con la carica di consigliere di amministrazione in Garfagnana Innovazione srl».

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree