patrocinio comune

0

Confindustria Marmomacchine, tre consiglieri apuani

Giugno 18th, 2019
All'Hotel Enterprise a Milano l'Assemblea Generale 2019 di ...
0

Sculture di marmo in mare per combattere la pesca a strascico illegale

Giugno 17th, 2019
Dall'idea di un pescatore e uno scultore, a Talamone è nato un museo ...
0

Igor Mitoraj al Salone Nautico di Venezia

Giugno 17th, 2019
18-23 giugno 2019 ArsenaleLa Galleria d’Arte Contini di Venezia è ...
0

«Marmotec hub ha fatto centro» Operatori entusiasti per la riuscita della nuova fiera; incontri proficui

Giugno 16th, 2019
“CARRARA Marmotec hub’’: le aziende del lapideo soddisfatte del ...
0

Omaggio agli artigiani. Made in Pietrasanta Enzo Cei al Musa rende omaggio ai maestri dei laboratori artistici

Giugno 15th, 2019
Serata ieri all'insegna dell'arte e della più prestigiosa fotografia ...
0

Lapideo, esportazioni in calo ma Carrara fa eccezione

Giugno 12th, 2019
Il distretto apuo versiliese si conferma il numero uno a livello ...
0

Pablo Atchugarry, un sogno che si avvera a Pietrasanta

Giugno 10th, 2019
Fino al 29 Settembre le monumentali opere in marmo e bronzo ...
0

Rapporto Economia Massa Carrara 2019 Le sfide del commercio nell'era digitale

Giugno 10th, 2019
Ore 19:30, Piazza Mercurio - Massacon la presente si informa la SV ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

L'Istituto Tacca e il mercatino di Natale

L’ISTITUTO del marmo “Pietro Tacca” organizzerà il tradizionale mercatino di Natale, in centro Lunedì prossimo, dalle 8,30 alle 14.


«Cave a rischio, dialogo costruttivo» L’onorevole del Pd: bisogna garantire la sicurezza e i posti di lavoro

«IL MARMO è un patrimonio del nostro territorio che deve essere inteso come una risorsa, non come un problema che divide. Le divisioni e il caos normativo allontano gli investimenti e le imprese che scelgono di far lavorare il prodotto a Carrara. Così facendo si colpisce la filiera produttiva che, invece, deve essere rafforzata. Questo settore ha bisogno di investimenti sempre maggiori in tecnologia e in ricerca» lo dice l’onorevole del Pd Cosimo Ferri. «Molte imprese stanno affrontando la sfida tecnologica con macchinari sempre più all’avanguardia, conquiste - dice Ferri - che rischiano di essere messe in discussione da uno stato di incertezza per l’art. 58 bis della legge regionale che rappresenta una risposta poco soddisfacente».

 

Nel 2018 un allarmante incremento degli infortuni mortali, che da gennaio a settembre sono stati 61, ovvero 8 in più dello stesso periodo del 2017. I dati riferiti ieri dal report annuale 2017, curato da Inail, e del Piano operativo 2019 per la sicurezza del lavoro. Non diminuiscono gli incidenti con esito mortale: i 77 casi del 2017 erano gli stessi del 2016 e nei primi 9 mesi del 2018 l’Inail ne ha registrati già 61. «L’obiettivo è arrivare a zero incidenti mortali sul lavoro – ha detto il presidente della Regione, Enrico Rossi – e la mia esperienza mi dice che, quando si vuole, l’incidentistica cala. Da parte nostra, dopo la campagna nelle aziende di Prato, stiamo proseguendo i controlli nelle cave. Siamo pronti a dare una mano per riaprire le aziende e per tutelare i posti di lavoro, purché però si mettano a norma».

Addio a Lucio Gerini

Aveva 88 anni. Artigiano del marmo, una vita dedicata alla lavorazione dei marmi delle Apuane.

 

Dopo la Conferenza dei servizi il furturo di alcune imprese è sempre più a rischio.

Mezzo milione per opere alla città, un vero successo la vendita di beneficenza della Fondazione Marmo

Successo per la tradizionale asta dei blocchi che si è tenuta alla Marmi Carrara di Nazzano, con oltre mezzo milione di euro raccolti. Nata su iniziativa di imprese del settore lapideo aderenti a Confindustria Livorno Massa Carrara, la Fondazione ha raccolto e raccoglie risorse da investire nel nostro territorio, a favore della comunità locale. Grazie ai fondi raccolti ha già sostenuto venti progetti per un valore superiore ai 350mila euro. «Siamo soddisfatti – dice Bernarda Franchi – per com’è andata l’asta. Diversamente dall’anno scorso questa è stata più viva». 

LORANO 2 voleva donare il blocco all’asta, ma «l’amministrazione a 5 stelle vieta la consegna». Lorano II è rammaricata «per l’atteggiamento del Comune e dell’Ufficio Marmo sulla mancata risposta, equivalente a un diniego, sulla richiesta di trasportare a valle un blocco di bardiglio nuvolato, già sezionato e stoccato nel piazzale di cava. Il blocco – scrivono da Lorano – doveva andare all’asta della Fondazione Marmo per finanziare le numerose richieste di aiuti che arrivano da enti, istituti scolastici e associazioni del terzo settore. La nostra azienda, in seguito all’accordo con gli organizzatori, avrebbe voluto offrire un piccolo contributo, ma non è stato possibile, poiché con il provvedimento di sospensione dell’attività estrattiva (il secondo negli ultimi 4 mesi), in base al’articolo 58 bis, non siamo stati autorizzati al trasporto a valle del materiale. Riteniamo che tale provvedimento non avrebbe dovuto impedire un’operazione che non presenta alcuna implicazione con la lavorazione della cava".

 

 

La foto notizia

Le opportunità del digitale e i rischi del mancato utilizzo Un progetto della CCIAA Lucca in collaborazione con Cosmave
Le opportunità del digitale e i rischi del mancato utilizzo Un progetto della CCIAA Lucca in collaborazione con Cosmave

PID Punto Impresa Digitale è un progetto della Camera di Commercio di Lucca - in collaborazione con Cosmave - per incrementare il processo della digitalizzazione nelle imprese.

Non solo marmo

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree