patrocinio comune

0

Ora a Milano l'aperitivo è ispirato a Carrara e servito in calici di marmo

Ottobre 17th, 2019
Niccolò e Giacomo hanno aperto il Gramm Cafè lo scorso anno Il locale ...
0

Futuri imprenditori indiani in visita alle aziende di Pietrasanta

Ottobre 16th, 2019
E' in programma per il pomeriggio del 17 ottobre, la visita degli ...
0

Invito mostra PROVE D'ARTISTA

Ottobre 14th, 2019
Open One Art Galleryè lieta di invitarvi all'inaugurazione della ...
0

Tributo della città a Michele Pardini l'ultimo ornatista

Ottobre 14th, 2019
Tanta gente al Musa per ricordare il grande artigiano pietrasantino ...
0

Grande emozione per il tributo a Michele Pardini

Ottobre 12th, 2019
Tanta commozione ieri al MuSa di Pietrasanta in occasione del tributo ...
0

Lera il visionario - Boom alla mostra

Ottobre 12th, 2019
Il bio-architetto conquista con l'arte. Tiziano lera fino al 17 ...
0

"Realizziamo un parco dell'arte" La Polveriera chiede di non far morire il mestiere

Ottobre 12th, 2019
Scadono alla mezzanotte di oggi i termini per poter presentare un ...
0

Il pavimento delle meraviglie si svela fino al 28 ottobre

Ottobre 04th, 2019
 Ci sono voluti sette secoli, dal medioevo al tardo Ottocento per ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

«MARMO: si rischia la paralisi, ma l’amministrazione sa solo scaricare le responsabilità.

Bettogli: sul nuovo piano interviene il gruppo consiliare pentastellato.«Ci rallegra sapere che è stato presentato se pur con tre mesi di ritardo un nuovo progetto per Bettogli che fa salva la cima del monte e garantisce la prosecuzione dell'escavazione. In attesa di conoscere il parere della Conferenza dei Servizi e degli enti competenti, ci teniamo a sottolineare che la direzione in cui va questa nuova proposta progettuale sarebbe proprio quella indicata dal sindaco Francesco De Pasquale lo scorso gennaio, quando i cavatori di Bettogli manifestarono sotto l'ufficio Marmo in concomitanza con la Conferenza dei Servizi riunita per valutare il precedente progetto, poi bocciato»

 

I due musei Cap e Carmi faticano a entrare nei grandi circuiti e così il museo del marmo. Cosa suggerisce?«Non conosco le realtà museali così bene da poter dare consigli. Credo però che quel lavoro di promozione di cui parlavo prima possa risultare utile anche per valorizzare i musei cittadini. Credo anche che bisogna porsi una domanda fondamentale: "Perché un turista dovrebbe venire a visitare un nostro museo?" La risposta a quella domanda è già aver svolto buona parte del lavoro. Credo poi potrebbe essere utile collegare le realtà museali già presenti con il progetto di Via Verdi a Carrara, che ha tutte le carte in regola per poter diventare effettivamente la "Via dell'arte", magari creando collegamenti e sinergie con altri Musei più blasonati, "circolarizzando" opere d'arte in modo da avere sempre un'offerta e un motivo nuovi per venire a visitare Carrara da proporre a un pubblico variegato. Questo pubblico saprà apprezzare Carrara, i suoi abitanti, i suoi percorsi artistici, la sua cultura e i suoi musei».

I promotori dell'associazione Oltre hanno illustrato le modalità di partecipazione
A luglio e agosto la mostra al Cap, poi l'evento nei vari laboratori della città

La Galleria Poggiali e Viale a Venezia

La Galleria Poggiali di Firenze e Pietrasanta sarà alla Esposizione Internazionale di Venezia. Lorenzo Poggiali fa parte del Comitato Scientifico del Padiglione Venezia che ospita opere di artisti di fama internazionale, fra cui 12 sculture di Fabio Viale.

 

Tessere il marmo Arte e design con Saba

Saba è uno scultore e fotografo con grande interesse per arte e design. Ieri è stata inaugurata la mostra "Tessere il marmo" a Lido di Camaiore. La rassegna è un tributo a Ilaria Del Carretto di Jacopo Della Quercia.

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree