patrocinio comune




cosmave centro servizi

 

Corsa del marmo trionfano Battelli e Luciana Bertuccelli

20 Marzo 2017
K2_ITEM_AUTHOR  Il Tirreno Massa Carrara

Successo per la “Corsa del Marmo” valida per il Corrilunigiana
Oltre duecento in gara, una sezione speciale per i più piccoli


di Fabrizio Palagi w CARRARA Oltre duecento podisti si sono cimentati sul difficile ma spettacolare percorso della seconda edizione della "Corsa di Marmo" inserita come seconda prova del Corrilunigiana 2017 e abbinata al Memorial Franco Codeluppi, lo storico appassionato aullese che, per decenni, ha organizzato la manifestazione che abbina sport e promozione del territorio, e che nel recente passato trasmesso la passione ai figli. E anche in questo caso, vista la scenografia in cui si è svolta la gara, il lato turistico ha quantomeno eguagliato quello sportivo. Infatti la corsa si è svolta nello scenario unico offerto dalle cave di marmo, sulle strade bianche che attorniano i Ponti di Vara, fulcro della competizione, sui quali, un tempo, transitava la Marmifera. Poi la discesa verso i bacini di Torano, ritorno a Miseglia e salita verso l'erta di Fantiscritti. Per quanto concerne i più giovani (una cinquantina i baby runners) il tutto si è svolto a Fantiscritti con la logistica del Marble tour e il Museo del marmo di Danesi, mentre l'organizzazione della corsa è stata diretta da Giorgio Malacarni, pilastro della Strafossone, assieme a Gianfranco Magni dei Gas Runners. Da rilevare che a tutti i ragazzi è stata consegnata una vela in marmo, alla pari dei primi tre classificati di ogni categoria. Determinante il supporto degli sponsor: Ekom, Binelli service, Vespa club amici di Antonino per il servizio di staffetta, Evolution Sport di Arcola, Vetreria Asciutti di Massa; Bar Incanto dei Ponti di Vara. Gli ordini di arrivo. Assoluti (uomini): Paolo Battelli (Calcestruzzi Rubiera), Gabriele Benedetti (ProAvis Castelnuovo Magra), Gout Kalid (Golfo dei Poeti). Assoluti (donne): Luciana Bertuccelli (Pro Avis Catelnuovo Magra), Sara Tognini (Uisp), Chiara Santini (Arci Favaro). Categoria C (18-29 anni): Davide Mosti, Alessio Barbieri, Francesco Verrini. Cat. D (30-39); Saverio Crocetti, Stefano Ofretti, Andrea Carozzo. Cat. E (40-49): Davide Pruno, Andrea Della Bona, Lorenzo Fumagalli. Cat. F (50-54): Paolo Giusti, Paolo Mazzanti, Francesco Convalli. Cat. G (55-59): Giuliano Bernacca, Roberto Tavilla, Ippazio Bellante. Cat. H (60-64): Frabrizio Barbieri, Lucio Pietro Cupelli, Marco Mussi. Cat. I (65-69): Giovanni Tallone, Claudio Cevasco, Rinaldo Cherubini. Cat. L (70 oltre): Piero Tedesco, Ivano Pizzati, Angelo Doria. Cat. donne (18-35): Luisa Buccolieri, Bianca Lepri, Alo Ferraro. Cat. donne (36-49): Emma Durgton, Laura Lapi, Triana Lepri. Cat. 50 oltre: Antonella Farina, Daniela Alderici, Rita Pezzica.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree