patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Il marmo nel mondo (187)

Le autorità spagnole hanno dovuto davvero dare il meglio per smascherare un ingegnoso traffico che partiva dal Messico
di Filippo Zanoli

VALENCIA - Quasi una tonnellata di metanfetamine sequestrate da una gang che, per nascondere la droga, utilizzava un metodo davvero ingegnoso: trapanava grossi buchi nei blocchi di marmo e vi nascondeva cilindri in plastica "farciti".
Le autorità sono riuscite a pizzicare la banda di malfattori in seguito a un'indagine iniziata lo scorso agosto. Come riportano i media spagnoli, infatti, il fatto che una ditta di La Romana (Alicante) importasse blocchi di marmo direttamente dal Messico pur non avendo gli strumenti necessari per la loro lavorazione aveva destato qualche sospetto.
https://www.tio.ch/dal-mondo/cronaca/1423041/metanfetamine-marmo-messico-blocchi-record-cilindri

La richiesta dovrebbe però restare fuori dalle trattative per l’uscita dalla Ue

LONDRA Nel confronto post-Brexit fra Regno Unito ed Europa finisce anche la cultura, per via del Partenone. Il tempio greco divide da tempo Londra e Atene, con la Grecia che vorrebbe la restituzione dei marmi conservati da due secoli al British Museum. La stampa britannica, ieri, ha rilanciato la notizia di una bozza di intesa redatta dai diplomatici di Bruxelles in vista delle trattative post-divorzio.


Il 28 gennaio 2020, Grassi Pietre ha ottenuto lo speciale riconoscimento di essere menzionati durante la cerimonia di assegnazione dei prestigiosi Pinnacle Awards 2019.

LA KERMESSE
Altaroma, esordi e couturier: la moda è green. Tessuti con le alghe e bottoni di marmo
Venturini Fendi confermata ai vertici per 3 anni: «Il nostro ruolo è scoprire nuovi talenti. Ora lavoreremo con più stabilità ma serve un maggior coinvolgimento delle istituzioni»
di Flavia Fiorentino

La moda romana è green: utilizza bottoni in polvere di marmo e tessuti sostenibili come quelli ricavati dalle alghe su cui Italo Marseglia stampa pizzi e disegna patchwork per la collezione «Zoomantic» ispirata alle domatrici circensi dell’Ottocento. A rappresentarlo in passerella, una splendida Fiona May con una borsa in pelle di salmone (scarto della filiera) e concia 100% vegetale. I talent dell’Accademia di Costume e Moda immaginano informi insetti mutanti ma fanno risaltare anche gli intrecci e il lavoro all’uncinetto, denso di tradizione, arte e lentezza mentre i ragazzi dello Ied presentano «Amphibia», sei fashion film sull’acqua puntando il dito sulle cattive abitudini dell’uomo che trasforma l’idrosfera in un oceano di plastica.

https://roma.corriere.it/notizie/cronaca/20_gennaio_26/esordi-couturier-moda-green-tessuti-le-alghe-bottoni-marmo-845367a0-3fb3-11ea-9d81-62d1a4802e12.shtml

FIERA ACITF 2020 - ADDIS ABEBA

FIERA ACITF 2020 - ADDIS ABEBA

ICE Agenzia una collettiva di imprese alla 24^ edizione della ACITF - Addis Chamber International Trade Fair, di Addis Abeba, il principale evento fieristico del paese e del Corno d'Africa.
La collettiva occuperà un intero padiglione confermando la posizione dell'Italia come nazione maggiormente rappresentata in fiera.

(scarica la circolare)

BATIMATEC 2020

19/04/2020 - 23/04/2020

Algeri, Algeria

Salon International du Bâtiment, des Matériaux de Construction et des Travaux Publics - BATIMATEC 2020
L’Ufficio ICE-Agenzia di Algeri - in collaborazione con l'Ufficio Tecnologia Industriale Energia e Ambiente della Sede - organizza la Partecipazione Collettiva Italiana in forma privatistica alla XXIII^ Edizione del Salon International du Bâtiment, des Matériaux de Construction et des Travaux Publics - BATIMATEC 2020, in programma ad Algeri dal 19 al 23 aprile 2020
https://www.ice.it/it/area-clienti/eventi/dettaglio-evento/2020/@@/635

Fiera CONSTRUMA Ungheria


Siamo lieti di comunicare che dall'1 al 5 Aprile 2020, presso l’HUNGEXPO Budapest Fair Center, avrà luogo a Budapest l’edizione 2020 di “CONSTRUMA”.
La fiera, la più grande in Ungheria e tra le principali dell'Europa Centro-Orientale, offre un’ampia vetrina sulle novità in merito all’industria delle costruzioni e dei relativi materiali.
L’ICE Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane invita le aziende interessate ad inviare la propria domanda di partecipazione contattando l'Ufficio di Budapest:
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel.: +36 1 266 7555

Canova e Thorvaldsen, i giganti del marmo

Le statue più belle in mostra fino al 15 marzo 2020 alle Gallerie d’Italia di Milano: un confronto fra i due scultori e le loro ’Grazie’
MILANO Belle da togliere il f iato, Le Grazie di Antonio Canova, prestito straordinario dell’Ermitage di San Pietroburgo, con quelle languide seppur caste movenze, sembrano ’sfidare’ in un’ipotetica gara di fascino le austere Grazie con Cupido di Bertel Thorvaldsen, arrivate direttamente dal Thorvaldsens Museum di Copenaghen. I due maestri, Canova e Thorvaldsen, sono i protagonisti della Nascita della scultura moderna, colossale mostra allestita nei saloni delle Gallerie d’Italia, in piazza Scala,a Milano. Curata da Stefano Grandesso e Fernando Mazzocca, l’esposizione mette in scena per la prima volta il confronto fra i due scultori, e le loro Grazie, nel salone centrale, in una sterminata rassegna di oltre 160 opere. Ben 17 le sezioni in cui si snoda il percorso espositivo, che si apre con gli Autoritratti, realizzati agli inizi di carriera, poi nella maturità.

Titolo Canova / Thorvaldsen La nascita della scultura moderna Sede Milano, Gallerie d’Italia, Piazza Scala 6, Milano Fino al 15 marzo 2020 Orari Dalle 9,30 alle 19,30 (giovedì chiusura alle ore 22,30). Chiuso lunedì Biglietto Intero 10 euro, ridotto 8 euro, ridotto speciale 5 euro. È prevista una riduzione reciproca con la mostra Canova. I volti ideali alla Galleria d’Arte Modena (GAM) Info & prenotazioni Numero verde 800/167619 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.gallerieditalia.com

Addis Abeba - Fiera ACITIF 2020

Fra i settori coinvolti: Edilizia e infrastrutture, Agroindustria, Macchine e impianti ( lav. legno, pietra/marmo)

(scarica la brochure)

(scarica l'informativa)

Toronto
5 - 6 marzo 2020
Scadenza Manifestazione di Interesse:
20 dicembre 2019
Siti Utili:
www.ice.it

ICE-Agenzia, in collaborazione con le istituzioni e associazioni del tavolo dedicato alle micro, piccole e medie imprese: MPMI (ICE, MiSE, MAECI, Confartigianato, CNA, Confcommercio, Confagricoltura, Rete Imprese Italia, Piccola Industria Confindustria, Alleanza delle Cooperative Italiane, CONFAPI, ABI), organizza per i settori arredo/contract, smart building, edilizia sostenibile (materiali) una missione di aziende italiane in Canada.
Perché partecipare:
Il recente accordo di libero scambio fra UE e Canada (CETA) ha portato numerosi vantaggi alle parti coinvolte, ivi incluso un abbattimento dei dazi che pesavano fino all’8% sui prodotti della filiera abitare. L’export di mobili italiani in Canada ha visto, negli ultimi 8 anni, volumi più che raddoppiati passando da CAD 151 milioni nel 2010 a CAD 316 milioni nel 2018 (+109%). L’Italia si conferma principale fornitore nel segmento di alta gamma, in particolare per quanto riguarda i mobili commerciali e residenziali moderni e l’illuminazione. Circa il 60% delle importazioni canadesi dall’Italia viene assorbita dalla provincia dell’Ontario mentre le province del Québec e British Columbia importano circa il 15% ciascuna.
L'iniziativa, organizzata durante la settimana del Italian Design Day - progetto di rilievo internazionale che coinvolge tutti gli attori pubblici e privati che rappresentano il design italiano di qualità e coordinato dalla locale Ambasciata - è prevalentemente rivolta alle aziende del settore Abitare e le imprese partecipanti avranno la possibilità di:

· partecipare ad un seminario sulle eccellenze italiane di settore;

· evento di network;

· effettuare incontri B2B con gli operatori locali;

· visite agli showroom e incontri liberi di approfondimento.

 

Pagina 1 di 19

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree