patrocinio comune

cosmave centro servizi




La Fonderia Del Chiaro alla Viareggio Cup

16 Marzo 2017 K2_ITEM_AUTHOR  Monica Zanfini

I trofei, preziose opere in bronzo, sono stati realizzati nella storica fonderia di Pietrasanta.




Pietrasanta, 15 marzo 2017.

Da cinque edizioni la Fonderia d’Arte Massimo Del Chiaro di Pietrasanta collabora con Viareggio Cup, torneo internazionale di calcio, per la realizzazione dei premi. Anche quest’anno, nelle giornate successive la serata di gala del 13 marzo che ha visto i primi premiati, c’è grande soddisfazione negli atelier di Via delle Iare a Pietrasanta.

“ Sapere che le nostre realizzazioni andranno nelle mani di grandi campioni e di grandi personalità del mondo dello sport ci riempie di orgoglio- fanno sapere Barbara e Franco Del Chiaro, i due titolari dell’azienda fondata dal padre Massimo- questa collaborazione che dura da 5 anni è ormai per noi un appuntamento consolidato che porteremo avanti nel tempo.”

I premi, raffiguranti Burlamacco, la maschera simbolo del Carnevale Viareggino, creati dalle maestranze della storica fonderia di Pietrasanta, sono vere e proprie opere d’arte, fusioni in bronzo realizzate con l’antica tecnica della “cera persa” e rifinite a mano, con basi in marmo e granito, che rappresentano un connubio tra sport, arte e territorio.
Nel corso della serata di gala le sculture sono state date a grandi personalità del mondo dello sport: al campione del mondo 2006, e attuale allenatore del Pisa, Gennaro Gattuso è andato il Premio "Gaetano Scirea"; il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis si è aggiudicato il Premio “Torquato Bresciani"; il giornalista e scrittore Mario Sconcerti, volto noto delle trasmissioni sportive RAI, ha ricevuto il Premio "Bruno Roghi” e all’imprenditore viareggino Massimo Vivoli, presidente nazionale della Confesercenti, è stato assegnato il 13° Premio “Centro Giovani Calciatori”, un altorilievo in bronzo patinato.
Mentre bisognerà attendere il prossimo 29 marzo per conoscere i vincitori dei premi al miglior giocatore, all’arbitro che sarà giudice di gara nella finalissima e infine alla squadra vincitrice del torneo, che si aggiudicherà la scultura alta 50cm. in bronzo patinato

La Viareggio Cup rappresenta per la Fonderia Del Chiaro un’ occasione per trasmettere la cultura artigianale di un territorio, in linea con la mission aziendale volta a sostenere numerose iniziative, culturali e sportive, che si svolgono in Versilia, come il prestigioso Premio Barsanti che vedrà, anche quest’anno impegnate le maestranze della Fonderia Del Chiaro.

La Fonderia d’Arte Massimo Del Chiaro di Pietrasanta opera da oltre sessant’anni nel campo delle fusioni artistiche. È una delle più prestigiose realtà artigianali italiane al servizio dell’arte contemporanea, all’avanguardia nella realizzazione di grandi opere per musei, spazi pubblici e privati di tutto il mondo grazie ad un continuo affinamento delle antiche tecniche di lavorazione dei metalli pregiati, con particolare riferimento al bronzo.
L’azienda collabora con i maggiori artisti della scena internazionale. Tra questi, nel corso degli anni: Fernandez Arman, Fernando Botero, Pietro Cascella, Sandro Chia, Enzo Cucchi, Gino De Dominicis, Novello Finotti, Emilio Greco, Giacomo Manzù, Igor Mitoraj, Mimmo Paladino, Giuseppe Penone, Marc Quinn, Ivan Theimer, Giuliano Vangi, Cordelia von den Steinen.

Fonderia d’Arte Massimo Del Chiaro
Via delle Iare, 26B
55045 Pietrasanta (Lu)
Tel: +39 0584 792955
Fax: +39 0584 792940
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.delchiaro.com

Ufficio stampa della Fonderia Massimo Del Chiaro
Monica Zanfini
Comunicazione Ufficio Stampa-Eventi
Via dell'Osservatorio 36, 50141 Firenze
Tel. 055 452567; Mob. 338 8060156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree