patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Imm, pareggio di bilancio nel 2020 Illustrate le strategie: ridotta a 800 mila euro la perdita di esercizio

11 Ottobre 2019 K2_ITEM_AUTHOR  La Redazione

Il presidente di Imm Carrarafiere ha dichiarato che «c’è stata la disponibilità, da parte delle imprese del marmo di tornare a dialogare con la fiera per uno sviluppo economico». Si torna alla fiera del marmo? Solo il tempo lo dirà


«Abbiamo razionalizzato l’azienda senza lasciare nessuno a casa» ha detto Fabio Felici. E prosegue: «Altri dipendenti andranno in pensione. Per alcuni ci sarà il turnover, per altri la sostituzione. Va detto però che con il piano nessuno è stato mandato a casa»
di ALFREDO MARCHETTI «RIDOTTA di oltre la metà la perdita di esercizio di un milione e mezzo di euro. E puntiamo al pareggio finanziario nel 2020». A parlare è il presidente di Imm Carrarafiere Fabio Felici. La fiera dopo i tempi bui registrati in questi anni sta ricominciando a vedere la luce. Alla presenza dell’assessore regionale alle Attività porduttive Stefano Ciuoffo, al vice sindaco Matteo Martinelli, il presidente della partecipata ha analizzato il bilancio e il piano di “Ristrutturazione e risanamento” che poterà la fiera a rivedere il segno più sui conti. L’approvazione del bilancio arriva dopo mesi di lavoro capillare svolto da Imm che ha presentato da tempo ai soci la situazione e ha individuato le linee strategiche e le modalità operative, espresse nel piano industriale di risanamento quinquennale, che intende traguardare al pareggio finanziario prima, in previsione per il 2020, e a quello economico subito dopo.

Felici: la risalita dopo anni difficili e ora lo sport
LA REGIONE benedice il bilancio della Imm Carrarafiere. Ieri pomeriggio presente alla conferenza stampa l’assessore alle Attività produttive della Regione Stefano Ciuoffo: «Esprimiamo apprezzamento per il piano portato avanti dalla partecipata. Apprezzamento per essere riusciti a risalire la china dopo anni seri, in un mondo, quello delle fiere, che sta andando in perdita. Nel corso di questi mesi è andato avanti il rapporto con l’amministrazione comunale per il raggiungimento di un fine concreto per il destino della fiera e questa sinergia ha portato i primi frutti. Ora il futuro prevederà un rimodellamento dell’organizzazione del personale per render ancora più efficiente la macchina Imm». «L’AZIENDA – è intervenuto Martinelli – è importante per il territorio, soprattutto per il settore lapideo, per l’indotto e le province limitrofe. Questa è l’unica impresa dove è presente il Comune che sta sul mercato e che quindi, inevitabilmente, risente positivamente o negativamente del mercato.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree