patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

«Balloni deve dimettersi» Massa Città in Comune: «Conflitto d’interessi sulle cave»

08 Aprile 2019 K2_ITEM_AUTHOR  La Redazione

CAVE, Massa Città in Comune attacca la giunta e il nuovo assessore Paolo Balloni. «Alla conferenza stampa – si afferma in una nota – convocata per presentare le posizioni della giunta di Massa sul Piano cave, con stupore abbiamo notato la presenza del nuovo assessore alle attività produttive Paolo Balloni. Aver studiato e fatto stage lavorativi presso il Centro di Geotecnologie dell’università di Siena non sembrava condizione sufficiente. Dunque abbiamo voluto approfondire il curriculum e la rete di relazioni dell’assessore». «CI RISULTA – attacca il movimento – che Paolo Balloni sia membro del consiglio di amministrazione della società Garfagnana Innovazione srl dal 30 gennaio 2017. Soci della società sono la Cooperativa Apuana Vagli Sopra, Bianco Royal Srl, Acquabianca Marmi Srl partecipata da Gbc Marmi di Pietrasanta, Stoneone srl, Cave Focolaccia srl e Garfagnana Ambiente & Sviluppo Scarl. Balloni partecipa a quel consiglio di amministrazione come rappresentante della società Cave Focolaccia srl come risulta dal verbale assembleare dell’11 gennaio 2017. La società Cave Focolaccia è titolare di una concessione di sfruttamento di agro marmifero nel territorio del comune di Massa in zona Piastramarina. Per questa ragione abbiamo trovato inopportuna la presenza del neo assessore all’incontro sui Piani attuativi dei bacini estrattivi e forse andrebbe verificata la compatibilità con l’attuale carica di assessore alle attività produttive con la carica di consigliere di amministrazione in Garfagnana Innovazione srl».

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree