patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Tutti in coda al carro di buoi sul viale Konchalovsky regala il set alla città

07 Febbraio 2018 K2_ITEM_AUTHOR  La Nazione Ms Carrara


Scena insolita ieri con centinaia di automobilisti incuriositi

 

TUTTI in coda sul viale dietro a un grande carro per il trasporto del marmo, di quelli che per secoli sono scesi giù dai monti trainati dai buoi. E’ successo ieri all’ora di pranzo a centinaia di automobilisti che hanno assistito esterrefatti a questo insolito spettacolo dovuto però non all’improvvisa nostalgia di un trasportatore scocciato per il carobenzina, bensì alla generosa donazione fatta dalla casa di produzione cinematografica Jean Vigo al Comune. Il carro in questione è una riproduzione fedele di quelli antichi ed è stato usato nei mesi scorsi durante le riprese del film del regista russo «Andrey Konchalovsky» dal titolo «Il peccato» e dedicato alla vita di Michelangelo Buonarroti. Terminato di girare, ora la casa cinematografica ha offerto all’amministrazione parte degli oggetti realizzati per le scenografie. Oltre al grande carro per il trasporto del marmo, del ‘pacchetto’ donato alla città fanno parte anche tutta una serie di corde e carrucole, alcuni blocchi di vetroresina, riproduzioni di attrezzi da lavoro d’epoca, quattro modelli del Mosè (due in scala 1 a 1 e due più piccoli), quattro costumi di scena e 20 fotografie tratte dal set ad opera di sasha Gustov complete di cornici. Inoltre la Jean Vigo si è resa disponibile a effettuare a sue spese il trasporto e il montaggio di tutto il materiale, mettendo come unico paletto quello di realizzare il passaggio di prorietà il prima possibile visto che la società di produzione ha bisogno di fare spazio nel proprio magazzino. Ecco così che ieri è stato organizzato in tutta fretta il trasporto del materiale che, per il momento, sarà stoccato al museo del Marmo di viale XX Settembre. Nei progetti dell’amministrazione, tuttavia, c’è l’idea di collocare tutto il materiale, o buona parte di esso, alla Padula, nel nuovo museo dedicato proprio a Michelangelo che sarà inaugurato il prossimo giugno all’interno della villa Fabbricotti. PROPRIO l’allestimento del nuovo museo, in queste settimane sta procedendo, sembrerebbe, senza grossi intoppi. Subito prima di Natale sono arrivati alla Padula tutti i materiali curati dall’associazione «Metamorfosi» che andranno a formare l’esposizione permanente dedicata a Buonarroti e pochi giorni fa il Comune ha verificato che tutto fosse a posto. Complessivamente per l’allestimento del museo il Comune ha investito 576mila euro. c.lau

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree