patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Distretto Apuo-Versiliese (4162)

I sette sindaci della Versilia hanno scritto una lettera agli istituto di credito maggiormente presenti sul territorio perché vengano accelerate tutte le pratiche affinché i lavoratori sospesi dal lavoro a causa dell'emergenza Covid-19 possano ricevere dalle banche un'anticipazione dei trattamenti ordinari di integrazione al reddito e di cassa integrazione in deroga previsti nel Decreto Legge "cura-Italia" rispetto al momento di pagamento dell'Inps così come previsto dalla convenzione sottoscritta dall'Abi, l'associazione delle banche con il Governo, le Organizzazioni sindacali confederali, i sindacati del settore bancario, la Legacoop e tanti soggetti di rappresentanza di categoria, la convenzione nazionale che consente ai lavoratori.

Nel documentario "Ritratti" di Tommaso Barbieri le storie
di fonderie e laboratori che si tramandano da generazioni
Un viaggio attraverso immagini e parole, polvere di marmo e ricordi, fra artigiani e artisti che vivono e lavorano in terra di Pietrasanta. Un viaggio a firma di Tommaso Barbieri, pietrasantino di adozione con la passione per la fotografia e il cinema, che racconta, nel divenire dei 57 minuti del documentario - visibile sulla piattaforma Vimeo - le mille peculiarità di un mestiere che nonostante la crisi, le tendenze e il progresso era e resta un riferimento per molti.

Continua a leggere su Il Tirreno

Cgil, Cisl e Uil in una lettera al prefetto chiedono di potere controllare le liste: «Almeno venti sono senza requisiti»
Cgil Massa-Carrara, Cisl Toscana Nord e Uil Area Toscana Nord hanno scritto una lettera unitaria al prefetto di Massa-Carrara e per conoscenza al presidente della Regione Toscana, per fare presente che molte aziende stanno lavorando come prima. Il punto, osservano, è che «Il decreto legge vigente, prorogato, approvato dal Governo stante la straordinaria necessità ed urgenza causata dal coronavirus 2020, regolamenta le attività produttive, diciamo non essenziali, prevedendo la loro cessazione temporanea o sospensione, al fine di contenere l'infezione collettiva dei cittadini per la pandemia in essere.

VERSILIA Assicurare la più tempestiva attuazione della convenzione che consente ai lavoratori di ricevere l’anticipo dei trattamenti ordinari di integrazione al reddito. Lo hanno scritto agli istituti di credito i sette sindaci della Versilia. Ieri Giorgio Del Ghingaro per Viareggio, Alberto Giovannetti per Pietrasanta, Alessandro Del Dotto per Camaiore, Alberto Coluccini per Massarosa, Bruno Murzi per Forte dei Marmi, Riccardo Tarabella per Seravezza e Maurizio Verona per Stazzema hanno congiuntamente redatto una lettera che è stata inoltrata agli istituti di credito con l’obiettivo principale di accelerare il più possibile l’iter che consentire ai cassaintegrati di poter avere a disposizione i soldi necessari a fra fronte alle proprie necessità in questa fase di emergenza sanitaria.

Il marmista deve restare a riposo


L'artigiano che fa il marmista nel suo laboratorio chiede se può continuare l'attività. «No - risponde la Cna di Livorno - l'attività del marmista - non è consentita nemmeno con chiusura al pubblico. Quindi lei non può continuare le lavorazioni dentro il laboratorio. Con un'unica eccezione, nel suo caso: l'eventuale intervento di urgenza richiesto dalle autorità perché connesso all'attività di sepoltura per decessi legati al Covid-19».


Confindustria Toscana boccia la proroga del blocco fino al 13 aprile. «Perdiamo già 1,2 miliardi al mese» «Garantire la sicurezza dei dipendenti ma ripartire in tempi rapidi per evitare una recessione drammatica»

Respinto il ricorso di alcune associazioni ambientaliste che chiedevano l’annullamento di alcune parti del Pit

«Ha dato un grande contributo alla vita artistica e culturale»

Fu tra le prime donne a iscriversi al Nautico per diventare interior designer
Aveva seguito la figlia, tamburina, nel palio per l'organizzazione della sagra - 
Querceta piange una delle sue donne più energiche: Rossella Federigi, 54 anni, si è spenta nel pomeriggio di martedì, sconfitta da una malattia che la vessava da tre anni ma che mai è riuscita ad averla vinta sulla sua voglia di vivere. Spigliata e coraggiosa, una "pioniera" (la definiscono le amiche) fin dalla gioventù quando da Vittoria Apuana, dove era nata e cresciuta, decise di frequentare l'istituto nautico Artiglio di Viareggio.

 Prima commessa a Forte dei Marmi, poi ancora attiva nel mondo dell'arredamento di interni (lavorando anche da Nardini Forniture) e infine nel settore lapideo, alla ditta Henraux prima e all'azienda Salvatori di Querceta, dove aveva continuato ad andare in ufficio fino a poche settimane fa, quando le sue condizioni sono precipitate.

Ha abitato per tanti anni in città. «Perdiamo una voce amica»
MASSA Un volto amico nel mondo della cultura e delle associazioni ambientaliste apuane. E’ mancata colpita da una malattia Ornella Casazza, restauratrice all’opificio delle Pietre dure a Firenze di importanti opere danneggiate dall’alluvione e della cappella Brancacci. Funzionaria della Soprintendenza, era stata direttrice del Museo degli argenti di Palazzo Pitti e ha insegnato nelle università di Pisa e di Parma. Nel corso della sua lunga attività si è distinta per mostre su gioielli antichi e di autori contemporanei (fra questi Gigi Guadagnucci, Cascella e Ugo Guidi).

Pagina 1 di 417

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree